Vellutata di cipolle e patate con scalogno caramellato e fiori di zucca saltati


Ricetta per 4 persone


Per il brodo vegetale

1 patata

2 cipolla scalogno

1  cipolla rossa

3 pomodori

3 carote

4 gambi di sedano

1 mazzetto di menta o prezzemolo freschi

acqua 

Per la vellutata

g.500 cipolle

g.500 patate

q.b. sale

q.b. pepe

Per la decorazione

n.2 cipolle scalogno

20 fiori di zucca 

q.b. Olio extravergine di oliva


Prima operazione. Pulire le verdure indicate e metterle in una pentola, possibilmente di coccio e ricoprirle a raso con acqua e portare a ebollizione. cuocere per 40 minuti circa e comunque fino a quando le verdure avranno rilasciato il proprio gusto nel brodo. Successivamente pulite e tagliate a cubetti le cipolle e le patate. Mettete all'interno di una pentola di coccio e rosolate con un filo d'olio extravergine d'oliva. Coprite poi col brodo vegetale a raso e cuocete per circa un'ora a fuoco medio. aggiustate di sale e pepe, poi mixate fino ad ottenere una vellutata densa ma non troppo. Rosolate ora lo scalogno con dello zucchero relativo alla quantità di scalogno e lasciate caramellare. Saltate ora i fiori di zucca con olio extravergine di oliva. Disponete la vellutata nel piatto e guarnite con lo scalogno e i fiori di zucca. Servite caldo.